TEMPO LIBERO

Debbo dire che il mio tempo libero è sempre stato una continua variazione di interessi.
Quando avevo poco meno di 20 anni, era il 1980 ed avevo un particolare interesse per i primi computer (chi si ricorda il mitico ZX80 Sinclair o il Commodor VIC20 da collegare al televisore e le cui memorie di massa, anche se a lettura sequenziale, erano costituite dalle comuni cassette di registrazione audio?), cresciuto ancor di più quando nel 1985 l'allora sconosciuto Bill Gates aveva implementato QBasic, una versione avanzata del Basic, nel sistema operativo DOS 3.1 dando la possibilità a utilizzatori senza risorse economiche (leggasi ragazzi) di creare programmi autonomi di grande interesse.
La realizzazione dei programmi da passatempo è diventato nel 1985 un lavoro vero e proprio e quindi, nonostante il piacere che ancora oggi provo nel vedere funzionare un mio programma, ciò non è più considerabile un passa tempo.
Nel 1985 ho avuto un primo approccio con la speleologia (Gruppo Grotte Busalla) iniziato e terminato prima della fine dell'anno, per passare con maggior soddisfazione alle arrampicate in montagna (socio CAI sez. Ligure dal 1985 al 1994). Successivamente in seguito alla rottura del menisco destro al corso CAI per istruttori di scialpinismo, mi sono avvicinato nel 1992, su consiglio del fisioterapista, al mondo acquatico iniziando lunghe riabilitazioni in piscina. Al termine della riabilitazione durata 6 mesi avevo ormai acquisito una padronanza acquatica veramente inaspettata, così che ho frequentato con successo il "Corso di Salvamento" (leggasi bagnino). Nel 1993 sempre per passa tempo ho praticato le prime immersioni subacque frequentando con successo il corso PADI di 1° livello. Dopo qualche anno e centinaia di ore passate in piscina ho frequentato con successo nel 1995 il Corso F.I.N. per istruttore di nuoto (ai bagni Lido il bagnino Oreste ancora ora racconta di quando al sabato nuotavo dalle 11.00 alle 16.00, senza sosta, per fare le mie 150 vasche , ovvero quasi 4km di nuoto).
Nel 1996 riposandomi da un terribile "torcicollo" (chi dice che lo sport fa bene?) ho conosciuto Sabrina e nel 1997 è nata Giulia, l'anno successivo nel 1998 è nato Lorenzo infine (almeno per ora) nel 2005 è nato Nicolò. La presenza dei bambini (il tempo meglio impiegato della mia vita) ha fatto diventare più "classico" il mio passa tempo: divertirmi con loro, andare al cinema, ecc....

Passatempi

Internet tips & tricks Word flipper Excel flyght simulator

Cinema a Genova

Viaggi

Acustica

Parchi Naturali Italiani

Cucina Italiana

Musei in rete